Comunicati stampa Coppa del Mondo

Sopralluogo del CT della Nazionale Italiana di Ciclismo Davide Cassani in Val di Sole

23 maggio 2018 - 10:06

La visita in Val di Sole di Davide Cassani è stata l’occasione per riscoprire una delle migliori destinazioni per biker d’Europa, attrezzata con percorsi ad hoc, bike hotel e servizi di mobilità e trasporto bike friendly. Una destinazione che il CT aveva già avuto modo di conoscere durante i Mondiali di mountain bike del 2008 e del 2016, quando nella gara di Cross Country riservata agli atleti Junior vinse il giovane slovacco Peter Sagan, ora ai massimi vertici mondiali del ciclismo.

La Val di Sole ha infatti saputo conquistare sul terreno una forte credibilità fra gli amanti delle due ruote ospitando gare e competizioni di rilevanza nazionale e internazionale. Fra queste, sono da ricordare la prossima Mercedes Benz UCI MTB World Cup (6-8 luglio) e l’arrivo di tappa del Giro d’Italia Giovani Under 23 (12 giugno).

Dopo i Campionati del Mondo del 2008 e del 2016 nonché le Finali della Coppa del Mondo 2017, Daolasa di Commezzadura questa estate tornerà ad essere una grande arena internazionale per il mondo della mountain bike, con tre giorni di adrenalina e sfide sui tracciati appositamente allestiti nel nuovo Bike Park inaugurato nel 2017.
Venerdì 6 luglio si terranno i Campionati del Mondo di Four Cross in notturna, sabato 7 luglio i biker si sfideranno nella tappa di Coppa del Mondo specialità Downhill sullo spettacolare tracciato Black Snake - che quest’anno compirà 20 anni -, mentre domenica 8 luglio il weekend di gare si concluderà con la tappa di Coppa del Mondo di Cross Country. Tutto intorno, il mondo bike nella sua versione più colorata e allegra, con live music, spettacoli ed eventi collaterali ad impreziosire l’unica tappa italiana della Coppa del Mondo di MTB.

Altro importante appuntamento sportivo in Val di Sole è l’arrivo di una tappa del Giro d’Italia Giovani Under 23, la più importante corsa di ciclismo italiana a tappe per corridori sotto i 23 anni. Martedì 12 giugno la corsa terminerà a Folgarida con l’attesa e impegnativa tappa Darfo Boario Terme-Folgarida di 128 km, che prevede: un Gran Premio della Montagna di 3a categoria nella prima metà del percorso (Corteno Golgi), prima della salita verso il Passo Tonale (1.883 m); un GPM di 1a categoria a 38 km dal traguardo; una lunga discesa verso Dimaro e gli ultimi 9 km tutti in salita verso l’arrivo, posto ai 1.670 metri di quota di Malga Dimaro. Mercoledì 13 giugno è invece in programma la tappa Dimaro-Pergine Valsugana di 121 km


AREA DOWNLOAD
Comunicato stampa
Foto
Video

Davide Cassani in Val di Sole 016

OFFICIAL SPONSORS

OFFICIAL SUPPLIERS

Acqua Pejo
WD40
Crispi
Evolve Pumptrack
Enterprise SRL
Felicetti
Montura